Portale ufficiale del turismo della Valdichiana Aretina

Rocca Di Civitella In Val Di Chiana

Un luogo eterno e colmo di storie umane

La Rocca di Civitella, eretta tra il VI e VII secolo dai Longobardi, domina il paesaggio con la sua possente struttura. Testimonianza unica dell'architettura longobarda, è sopravvissuta a battaglie, assedi e bombardamenti, conservando intatto il suo fascino antico. Sotto il dominio dei vescovi di Arezzo fino al 1289, con la Battaglia di Campaldino andò sotto i fiorentini.  Il borgo medievale, racchiuso entro le mura di cinta, si sviluppa ai piedi della Rocca, creando un'atmosfera suggestiva e ricca di storia.

Un viaggio nel tempo

Passeggiando tra le vie acciottolate, si respira l'aria di un tempo passato, tra case in pietra, torri quadrate e la Porta Aretina, unico accesso al borgo. La Rocca, recentemente restaurata, offre un'esperienza indimenticabile: dalle sue mura si gode di una vista panoramica mozzafiato sulle vallate circostanti. Il Museo della Memoria custodisce reperti e testimonianze della vita quotidiana nel borgo, tramandando la memoria di un passato ricco di eventi. Durante la Seconda Guerra Mondiale, sebbene danneggiata dai bombardamenti, ha resistito con fierezza, diventando un simbolo di resilienza per la comunità di Civitella.

Un luogo da non perdere

Per gli amanti della storia, della cultura e dei paesaggi pittoreschi, Civitella in Val di Chiana è una tappa obbligata. Un borgo che emoziona e conquista con la sua bellezza autentica e la sua atmosfera senza tempo.

 

Altro in 

Sito ufficiale dell’Ambito turistico Valdichiana Aretina realizzato in collaborazione con Regione Toscana, Toscana Promozione Turistica e Fondazione Sistema Toscana.
Realizzato e gestito da
In collaborazione con
flagpaperclipinboxusersmap-markermapdinnercarmenuchevron-leftchevron-rightcross-circle linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram