Portale ufficiale del turismo della Valdichiana Aretina
Inglese
Italiano

Cassero Di Lucignano

Il Cassero richiama l'origine medievale di Lucignano e la sua importanza

Sulle colline toscane, dove la Valdichiana si apre in un panorama di rara bellezza, sorge Lucignano, un borgo medievale cinto da mura e dominato dal Cassero, una possente fortezza che ne testimonia l'antica potenza.

Il Cassero di Lucignano fu eretto nel XIV secolo, quando la città era sotto il dominio di Siena. La sua posizione strategica, al confine tra le province di Siena e Arezzo, lo rendeva un punto di controllo militare di primaria importanza. Le sue mura possenti, le sue torri merlate e le sue feritoie raccontano storie di battaglie, assedi e conquiste. Ancora oggi, camminando lungo le mura del Cassero, si può ammirare la splendida vista sulla Valdichiana e sui borghi circostanti.

La facciata interna è decorata con due stemmi: la balzana bianco-nera di Siena e il leone rampante del Capitano del Popolo. Questi simboli testimoniano il dominio di Siena su Lucignano, che durò per oltre due secoli. Dopo la Battaglia di Scannagallo (1554), il Cassero passò sotto il controllo di Firenze e perse la sua funzione militare. Da quel momento in poi, il Cassero ha avuto diverse funzioni: da deposito di grano, a teatro nel 1829.

Di fronte al Cassero si apre Piazza delle Logge, voluta da Cosimo I de' Medici nel XVI secolo. La piazza è un vero e proprio gioiello architettonico, con il suo loggiato che collega la parte più antica del borgo a quella più recente. Sotto il loggiato si possono ammirare i tre simboli delle autorità cittadine: religiosa, civile e militare. Al centro della piazza si trova una fontana in pietra serena, sormontata da una statua di Cosimo I de' Medici. E’ il luogo ideale per rilassarsi e godere dell'atmosfera unica di Lucignano, sorseggiando un caffè in uno dei bar della piazza o ammirando i prodotti tipici in vendita nelle botteghe artigiane.

Altro in 

Sito ufficiale dell’Ambito turistico Valdichiana Aretina realizzato in collaborazione con Regione Toscana, Toscana Promozione Turistica e Fondazione Sistema Toscana.
Realizzato e gestito da
In collaborazione con
flagpaperclipinboxusersmap-markermapdinnercarmenuchevron-leftchevron-rightcross-circle linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram